Come scegliere la migliore agenzia immobiliare? La risposta è “dipende dalle vostre esigenze”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Scegliere la migliore agenzia immobiliare quando si deve vendere o comprare è fondamentale per garantirsi un sereno rapporto di lavoro ed una felice conclusione della propria operazione immobiliare.
Migliore agenzia immobiliare

“Non ho scelto la migliore agenzia immobiliare per vendere il mio immobile o comunque per il mio caso specifico”. Quante volte durante il mio lavoro sento questa frase da clienti che non hanno raggiunto i propri obiettivi.

Contiene una grande verità. Non è sufficiente scegliere bravi professionisti e persone serie: è anche fondamentale orientarsi su coloro che più sono specializzati in ciò che ci interessa.

Perché le agenzie immobiliari ed mediatori non sono tutti uguali anche se fanno di base lo stesso lavoro.

In questo articolo vediamo non solo come riconoscere chi non è in grado ma anche come scegliere proprio chi fa per noi se dobbiamo vendere o comprare un immobile.

Cosa fa l’agente immobiliare

Senza recitare la solita formuletta di rito possiamo dire l’agente immobiliare ha come scopo professionale quello di scovare una giusta controparte per la nostra operazione immobiliare.

Per farlo attiva tutta una serie di metodiche “pubblicitarie” e già qui si apre un mondo.

Perché fare una pubblicità generale ed istituzionale che vada bene per tutti i clienti è praticamente impossibile oltre che controproducente.

Detto questo come prima introduzione al discorso possiamo usare un’affermazione di questo tipo.

La migliore agenzia immobiliare per noi è quella che si mostra ed indirizza la propria pubblicità ad un pubblico omogeneo e simile a quello che ci aspettiamo per vendere il nostro immobile o cercarne uno nuovo

D’altronde se state cercando un attico in pieno centro dubito chiamereste un’agenzia che tratta solo immobili in provincia. Come pure se doveste venderlo dubito lo affidereste a chi si occupa solo di immobili industriali.

Sembra scontato, ma non lo è. Questo per due motivi principali.

Quello referenziale è il primo, ovvero il nominativo del professionista vi stato passato da amici, parenti o conoscenti.

Il secondo è quello basato sull’avidità di taluni mediatori che pur essendo fuori target prendono lo stesso l’immobile.

La migliore agenzia immobiliare è quella che rifiuta un lavoro non adatto a se

Se da un lato è vero che le normative sulle compravendite immobiliari di base sono le stesse per tutti gli oggetti, dall’altro le attività di vendita possono differire veramente tanto.

Ecco allora che per raggiungere i migliori risultati è necessario che il mediatore sia ferrato sulle corrette tecniche di marketing per quel singolo immobile.

Scegliere la migliore agenzia immobiliare, dunque, per un profano per essere una scelta non facile. Alcuni esempi.

Quando mi occupo di immobili industriali importanti nei quali spesso sono insediate aziende con relativi dipendenti il tipo di lavoro è per lo più diretto. Ovvero identifico quelle che sono le aziende adatte a quel tipo di immobile e le contatto per proporre l’opportunità. Tutto tutela la privacy di tutti e punta il mirino direttamente agli interessati.

Se invece sto lavorando su immobili di pregio sfrutto il digitale per creare delle campagne mirate direttamente a determinate fasce di pubblico. E’ inutile che un ragazzo di 18 anni venga messo a conoscenza della cessione di immobili di un certo tipo.

In tutto questo entra anche in gioco il fattore sicurezza. L’immobile deve essere, a mio avviso, presentato al solo pubblico di destinazione limitando al massimo la dispersione. Malintenzionati o semplicemente curiosi potrebbero richiedere visite alle vostre case solo per ficcanasare o “puntare” il bel quadro che hanno visto dalle foto.

Ovviamente commercializzare un immobile implica di default un lavoro con il pubblico poiché la pubblicità è l’anima del commercio. C’è, però, modo e modo di farla ed il digitale se ben usato ci permette di selezionare in modo chirurgico il pubblico.

Le attività di massa generalizzate vanno bene solo su immobili ad ampio pubblico e possibilmente non abitati.

L’attenzione verso gli aspetti tecnici ed amministrativi

L’agente immobiliare deve vendere, per controllare gli immobili ci sono geometri ed architetti.

Certo, ma l’agente immobiliare che non mette a conoscenza il proprio venditore circa la necessità di una preventiva analisi urbanistica è un professionista che no tutela che ha fiducia in lui.

Nel scegliere la migliore agenzia immobiliare abbiate sempre preferenza per chi sin dalle prime battute vi indica il percorso corretto. In fondo all’articolo trovate il link alla guida completa.

Molti mediatore purtroppo si limitano a svolgere esclusivamente le attività commerciali senza integrarsi con gli aspetti tecnici e senza instaurare sinergie con il mondo tecnico. Pensate che vedo ancora colleghi che addirittura non raccolgono correttamente i documenti per vendere casa pensando solo a produrre 2000 visite all’immobile senza pensare al dopo.

Tutto ciò porta molto spesso a grossi problemi per le inadempienze successive alla proposta di acquisto redatta senza le corrette informazioni.

La correttezza nelle valutazioni economiche

Sia che stiate vendendo o comprando il discorso valutazione immobili è fondamentale.

La migliore agenzia immobiliare è quella che fa dell’equità un suo cavallo di battaglia.

Non deve MAI sopravalutare l’immobile pur di prendere l’incarico, ne deve fare il contrario per venderlo velocemente.

Per questo è bene lavorare con mediatori che esperti in valutazione immobili, magari iscritti al medesimo ruolo in Camera di Commercio e che siano disponibili a mettere per iscritto la stima.

Questo per evitare fraintendimenti successivi in corso di trattativa

Altra cosa, verificate sempre. Oggi è facile dare un’occhiata ai prezzi degli immobili simili al vostro e farsi un’idea delle medie. Tenete in questo presente che tutti i prezzi di pubblicità sono SEMPRE superiori ai prezzi finali di vendita. Se applicate un’approssimazione del 10% circa vi avvicinate sicuramente. Ovviamente escludete gli estremi, c’è sempre chi crede ancora nell’esistenza dell’amatore immobiliare.

Collaborazione: Un’ottimo parametro per scegliere la migliore agenzia immobiliare.

Nel mio articolo sulla collaborazione professionale vi ho spiegato che la propensione del mediatore alla condivisione del lavoro con altri colleghi esterni è un importante plus aggiuntivo.

Questo poiché viene di molto ampliato il pubblico e spesso i mediatori terzi chiamati in causa dispongono di possibili compratori già personalmente conosciuti e quindi qualificati.

Se volete la migliore agenzia immobiliare per vendere il vostro immobile scegliete senza ombra di dubbio strutture o professionisti che fanno della collaborazione tra agenzie immobiliari e della rete un must.

Servizi specializzati per vendere o comprare.

Proprio sulla falsa riga di tutto quello appena citato, nel tempo si sono sviluppate anche in Italia attività professionali diverse dalla classica agenzia immobiliare tuttofare.

Esistono quindi mediatori specializzati nel vendere,altri nella ricerca mirata dell’immobile richiesto, altri ancora dediti solo agli immobili industriali od alle locazione turistiche. Dipende.

Come avrete capito se io fossi in voi nel scegliere la migliore agenzia immobiliare per il mio caso eviterei accuratamente quelle a lavoro generalizzato. Vediamo insieme le alternative

La migliore agenzia per vendere casa o altri immobili.

E’ quella il cui operato assume la forma di una consulenza di parte per il raggiungimento degli obiettivi del solo venditore.

Nella terminologia tecnica prende il nome di “Listing Agent”.

E’ un mediatore che nel DNA ha tutto quello di cui abbiamo parlato finora: specializzazione, esclusività del servizio, attenzione tecnica, propensione totale alla collaborazione. Se state pensando di vendere vi consiglio vivamente di leggere il mio articolo proprio sul Listing Agent.

Come molti saprete io lavoro e vivo a Bologna, se siete anche voi nei dintorni perché non visitate la mia pagina su “Vendere casa a Bologna“?

E’ una città dove le figure specializzate possono rendere ancora di più a livello di valorizzazione e corretto sviluppo delle attività.

Per comprare esiste il suo complementare

Mettiamo caso che abbiate deciso di comprare un nuovo immobile. Cosa fate solitamente?

Andate su quei grandi siti calderone di annunci , guardate i set di fotografia immobiliare, visitate 40 immobili e solitamente avete perso un sacco di tempo. Le foto sono belle, invogliano, chi compra non deve farsi abbindolare la presentazioni pompate.

Il property finder è il professionista della ricerca immobiliare che sotto specifico incarico analizzerà TUTTA l’offerta di mercato selezionando SOLO gli immobili veramente adatti al suo cliente. Quindi non solo quelli pubblicati sui portali ma anche quelli dei privati, delle banche, delle associazioni, degli enti, dello Stato ecc.

Un servizio specifico per chi vuole comprare casa, di alta qualità e che fa risparmiare un sacco di tempo. Validissimo sia per un acquisto prima casa che per tutti quelli successivi.

L’aspetto umano nel scegliere la migliore agenzia immobiliare per vendere comprare.

Si esatto, aspetto umano.

Con questo mi tirerò addosso le ire degli integralisti del commercio, di quelle persone che vedono il lavoro commerciale come una guerra.

La migliore agenzia immobiliare per vendere o comprare immobili è anche quella con cui c’è feeling.

Evitate gente che parla a frasi fatte come si vivesse in un corso di marketing, evitate aggressivi ed evitate maleducati o prepotenti.

Perché il lavoro con queste persone durerà un po di tempo e se diventa pensante tutto prende sfumature grigie anziché colorate.

E cambiare casa deve essere una gioia. Sempre.

Come promesso di lascio qui il link alla mia guida completa 2019 su COME VENDERE CASA. Vi consiglio vivamente di leggerla perché tocca proprio tutti gli aspetti ad oggi necessari

Vi ringrazio molto per aver letto questo mio articolo. Sono tutti scritti con passione per il mio lavoro. Qui sotto trovate due righe su di me ed i miei collegamenti social. A presto.

Di seguito trovi i tasti per condividere l’articolo sui tuoi social ed il link per iscriverti alla newsletter. Oltre ovviamente al box commenti se hai domande.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Ti piace questo articolo?

Iscriviti alla newsletter . Tranquillo, odio lo spam

Fabio Zerbinati
Fabio Zerbinati
Agente immobiliare e perito a Bologna. Da oltre 10 anni il mio lavoro è aiutare persone ed aziende a vendere i propri immobili. Sono l'autore del blog "Movimenti Immobili", appassionato di diligenza immobiliare e nel 2019 contributore della business unit di "World Bank".

Lascia un commento

Raggiungimi sui social

Un modo per tenersi in contatto e scambiare pareri

Ricevi gli articoli
Se mi lasci la tua email te li spedirò in anteprima
Newsletter
Devi vendere casa a Bologna?
Richiedimi una valutazione gratuita e senza impegno
Iscriviti alla mia newsletter

Ti scriverò ogni tanto per un saluto, mettendoci i miei ultimi articoli e qualche curiosità. Odio lo spam e  potrai facilmente disiscrverti in ogni momento

Iscriviti alla mia newsletter

Ti scriverò ogni tanto per un saluto, mettendoci i miei ultimi articoli e qualche curiosità. Odio lo spam, tranquillo.