Comprare una stanza come soluzione per ingrandirsi

Comprare una stanza come soluzione per ingrandirsi

1 maggio 2016 di Fabio Zerbinati
comprare una stanza dal vicino di casa per ingrandirsi

Comprare una stanza da un vicino è una possibilità che spesso non prendiamo in considerazione in prima battuta quando necessitiamo di una casa più grande..ma è assolutamente possibile ed interessante.

Mi è già successo di vedere le esigenze di clienti soddisfatte dal comprare una stanza da un vicino di casa anzichè cambiare del tutto abitazione, ci vuole solo un po di fortuna ed un giusto coordinamento dei professionisti!

Fortuna? si..certo..dobbiamo avere un vicino di casa che per qualunque ragione accetti di venderci la stanza.

Molti sono gli aspetti da considerare e coordinare, ne elenco solo alcuni:

Rapporto costi/benefici funzionali, verifica preventiva della fattibilità tecnica, tutele per le parti nella messa in opera, organizzazione e controllo delle attività che devono sempre essere svolte nel rispetto dell’ abnorme mole di norme e regolamenti tecnici…pena seccature immense che proprio non vogliamo, ne ora ne mai!

L’immobile in riduzione dovrà essere frazionato prima del rogito notarile ed i costi di questo frazionamento, in carico ai venditori almeno formalmente, devono essere coperti da depositi o fidejussioni a tutela di eventuali problematiche derivanti per esempio da “ripensamenti”. Se ne sentono di tutti i colori e l’eccesso di tutela non esiste.

Io consiglio assolutamente anche un’analisi legale preventiva, per assicurarsi che sulle porzioni cedute non insistano trascrizioni o pesi, ed  un controllo di come varierà la rendita catastale dei due immobili dopo le opere….sorprese fiscali meglio evitarle.

I benefici più lampanti per i protagonisti sono chiari: non si trasloca, non si cambiano abitudini e scuole, si raggiunge l’obiettivo ingrandimento con spese molto inferiori all’acquisto di una casa nuova…con i tempi che corrono non male, no?

Per approfondire, se lo volete, cliccate sul link qui sotto oppure lasciate un commento!

www.a-s-e.it/contatti

2 comments on “Comprare una stanza come soluzione per ingrandirsi

alessio
Reply

buongiorno, vorrei comprare una stanza dell’appartamento adiacente al mio; sull l’intero immobile del vicino grava ipoteca, è possibile comnque comprare una porzione?

    Fabio Zerbinati Post author
    Reply

    Buongiorno. Un’ipoteca è un diritto reale di garanzia a favore della banca sull’immobile e per sua natura, ove vi è il consenso delle parti, tale diritto può essere modificato. Ergo, è assolutamente possibile la cessione purchè la banca sia d’accordo a rivedere l’ipoteca in base al futuro oggetto contrattuale. La banca stessa dovrà presenziare in atto pubblico di compravendita. Quello che le consiglio è prima di tutto di chiedere al venditore di fissare un appuntamento presso l’Istituto dove ha richiesto il mutuo e chiedere se vi sono i presupposti per l’operazione. Ottenuto il nulla osta, preferibilmente scritto, il venditore dovrà incaricare il tecnico per il frazionamento con regolare pratica edilizia ed aggiornamento DOCFA. Cordiali saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dodici − 4 =

Chiama ora
Indicazioni